Educazione FinanziariaSurface Transport & Logistics

Attraverso la diffusione di corsi legati all'educazione finanziaria TM & PARTNERS stimola i partecipanti a prendersi cura del proprio denaro e a fare scelte consapevoli in materia economico-finanziaria.

Per questo TM & PARTNERS, spesso in collaborazione con le realtà territoriali di riferimento, promuove iniziative di carattere formativo e informativo per aiutare tutte le persone, di qualunque età e fascia socio-culturale, a gestire al meglio il proprio denaro e il rapporto con il proprio intermediario finanziario di fiducia.

Negli ultimi anni il mondo dei servizi finanziari alle imprese e alle famiglie è cambiato profondamente, nell’ottica di una crescente segmentazione e specializzazione dell’offerta. Il tema della cultura finanziaria ha assunto una crescente importanza in relazione ai cambiamenti che hanno interessato lo scenario globale dei mercati finanziari degli ultimi anni.
I fenomeni in atto aumentano la complessità nelle scelte finanziarie a carico delle persone. In questo quadro è necessario attivare e alimentare un nuovo fronte di alfabetizzazione che aiuti i risparmiatori ad acquisire le nozioni di carattere economico-finanziario indispensabili per gestire al meglio le proprie risorse.*

Un ritardo da colmare

Nel nostro Paese una cultura finanziaria diffusa è ancora un obiettivo da acquisire. Molti studi mostrano una fotografia dell’Italia agli ultimi posti per alfabetizzazione finanziaria. 
Secondo la Commissione Europea, l’Italia, rispetto agli altri Paesi europei, è caratterizzata da uno fra i più alti livelli di esclusione finanziaria, con il 16% della popolazione completamente esclusa da servizi bancari, di risparmio e accesso al credito (Commissione Europea, Financial Services and Prevention of financial exclusion, 2008).

I benefici di una cultura finanziaria diffusa

La preparazione finanziaria dei cittadini è un elemento essenziale per la prosperità economica di un Paese ed è tanto più essenziale se alla sua diffusione contribuisce un’azione sinergica che coinvolge tutti gli attori del sistema economico: Enti, regolatori, industria bancaria e finanziaria, consulenti finanziaria indipendenti, media, sistema scolastico ed associazioni dei consumatori.
Un buon livello di educazione finanziaria può aiutare le famiglie ad acquisire la disciplina necessaria a risparmiare per l’acquisto della prima casa o per l’educazione dei figli. Può stimolare i lavoratori a pianificare una strategia di investimento efficace che possa assicurare un livello di vita adeguato alle loro aspettative per quando andranno in pensione. Può aiutare le categorie a basso reddito a ricavare il massimo da ciò che hanno, utilizzando i servizi finanziari disponibili a costi minori. Ai risparmiatori questa consapevolezza permette di guidare al meglio le loro scelte di investimento.
Promuovere la competenza finanziaria dei cittadini non è un impegno finalizzato alla semplice tutela dei consumatori, ma possiede una valenza più ampia, che investe la crescita di tutto il mercato e, di conseguenza, di tutto il Paese. Acquisendo gli strumenti e la cultura per richiedere un’offerta più rispondente alle proprie esigenze, i consumatori possono incoraggiare il settore a sviluppare nuovi prodotti e servizi, ad aumentare la competizione tra gli attori presenti sul mercato, a promuovere l’innovazione e il miglioramento della qualità.
In sintesi, effettuare scelte consapevoli in materia economico-finanziaria consente di migliorare il proprio bilancio personale e, nel contempo, contribuisce a sostenere lo sviluppo economico complessivo.*
*Tratto dal sito internet: www.pattichiari.it

Altre informazioni ?

Contattaci per richiedere maggiori informazioni sui nostri prodotti e servizi.